Giusto per non crearvi troppi traumi la rubrica del 2013 non gestirà più le superstizioni ma le TRADIZIONI.

tamburello

Tratteremo quindi le tradizioni locali, regionali, nazionali e se trovo materiale anche estere. Dalle tradizioni culinarie alle feste paesane, dalle danze, ai riti propiziatori e non. Insomma un po’ di tutto, con informazioni, origini, curiosità e un pizzico di ironia che non fa mai male.

Se quindi avete delle tradizioni curiose che volete vedere spiattellate nell’web scrivetemele pure qui o via mail e vedrò di andare a cercare tutto quello che trovo, mescolarlo e riproporlo alla Sara-maniera!!!

A presto con la prima puntata della nuova rubrica!