Tag

, ,

Molti blog riportano la seguenti dicitura:

“Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Le immagini contenute in questo blog appartengono ai rispettivi proprietari.”

Mi sono incuriosita, volevo capire, perchè, quanto valga mettere questa dicitura nel proprio blog, e se era necessario farlo (forse non nel mio caso…ma non si sa mai!!!)

mi sono addentrata quindi in internet trovando altri articoli che trattavano l’argomento.
Ho cercato il testo della legge (QUI)
Ho cercato l’articolo 21 della costituzione italiana (QUI) che recita in particolare:

“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell’autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l’indicazione dei responsabili.” (tralascio il resto perchè non riguarda questo post).

Quindi, fatemi capire, io posso scrivere quello che voglio, non mi possono non autorizzare o censurare, ma devo dichiarare che non sono una testata giornalistica?
Mi vedete per caso iscritta all’albo dei giornalisti? NO, quindi il mio blog non è una testata giornalistica…perchè rimarcarlo?

Leggo poi questo articolo di qualche giorno fa, e le cose cominciano a snebbiarsi (con rabbia eh, ma si snebbiano).

Il problema è questo, è l’obbligo di rettifica, quindi, io blogger che denuncio che alla stazione di Treviglio non ci sono abbastanza parcheggi, potrei essere denunciata dal sindaco di Treviglio e avere l’obbligo di rettificare una cosa assolutamente vera? Ma che mi porti in causa😀

Detto questo…non metto assolutamente nessuna dicitura, a mio rischio e pericolo. A meno di post fatti sotto l’effetto di droghe le cose che scrivo sono O miei pensieri personali, O cazzate, O cose documentate e documentabili!!!

Ergo, indi per cui, pofferbacco e perdindirindina, vado avanti per la mia strada😀 a mio rischio e pericolo ovviamente😉